Blog

Ginestre

La Ginestra

Postato il 7 febbraio 2014, in Vigneti e Vino

In questa fase invernale siamo impegnati nella legatura della vigna con la ginestra. La ginestra è da sempre stata utilizzata alle Cinque Terre per legare le vigne sul pergolo ed é per questo che ancora oggi noi proseguiamo con questa tradizione che garantisce la totale biodegrabilità nell’ambiente.

Anticamente era un compito esclusivamente femminile, mentre gli uomini si dedicavano alla zappatura del terreno. In questa fase invernale siamo impegnati nella legatura della vigna con la ginestra. La ginestra è da sempre stata utilizzata alle Cinque Terre per legare le vigne sul pergolo ed é per questo che ancora oggi noi proseguiamo con questa tradizione che garantisce la totale biodegrabilità nell’ambiente. (altro…)

AFCRO (88)

Il sentiero n. 6 Manarola – Volastra

Postato il 21 dicembre 2013, in Blog

Manarola e Volastra fino al completamento della strada carrozzabile Manarola – Groppo – Volastra nei primi mesi del 1978, non ebbero mai facili collegamenti stradali.
L’Amministrazione Comunale per venire incontro alle necessità della popolazione decise di costruire una nuova strada mulattiera che partendo da Pié di Fiesse, seguendo in parte il vecchio sentiero Fiesse – Cantrigiàn, raggiungeva Volastra.
I lavori di costruzione cominciarono il 21 agosto 1906 e terminarono nel luglio del 1907, giusto in tempo perché la strada potesse essere inaugurata il 5 di agosto in occasione della festa della Madonna della Salute del santuario di Volastra.
Per costruire la strada occorsero 1.859 metridi cordoli di arenaria, 186 giornate di minatori e 200 giornate di muratori e il tutto costò 2.300 Lire. (altro…)

alto

Vicus Oleaster

Postato il 11 ottobre 2013, in Blog

A 350 metri di quota, sul dorso di una scoscesa collina circondata da terrazzamenti sostenuti da muretti a secco, si trova Volastra, tra vigneti e ulivi.
E’ un piccolo borgo che per adattarsi al terreno, ha disposto le case in due semicerchi concentrici.
Risale al 177 a.C., quando i legionari romani trasformati in contadini dopo la vittoriosa campagna contro i Liguri, fondarono il borgo, che sorse sul tracciato del’antica via Romea, strada anteriore alla romana via Aurelia.
“Vicus Oleaster”, il paese degli ulivi, era una stazione di posta per il cambio dei cavalli. (altro…)

Trenino Volastra

I trenini

Postato il 7 luglio 2013, in Blog

Nel maggio del 1980 nella zona di Volastra e precisamente nelle coste di Vaiposse e della Posa (zona di produzione di un vino DOC selezionato) vengono installati dalla Comunità Montana della Riviera i primi due trenini a monorotaia delle Cinque Terre.
Sono i primi impianti del genere installati in Italia e sono il risultato della ricerca di un mezzo capace di ridurre l’immane fatica del trasporto in una zona completamente priva di strade interpoderali.
Nel passato, durante la vendemmia i paesi delle Cinque Terre venivano invasi dai “camalli” (portatori di uva); la loro opera era essenziale per concludere la vendemmia in tempi ragionevoli e per dividere la fatica dovuta alla totale assenza di strade carrozzabili nella zona. (altro…)

Corba

C’era una volta………

Postato il 6 marzo 2013, in Blog

Le Cinque Terre di oggi devono tutto alla caparbietà e alla tenacia delle vecchie generazioni che con sforzi sovrumani hanno modificato il territorio per potere vivere grazie all’agricoltura producendo vino per la vendita.
L’asperità del territorio ha fatto si che per poter coltivare la vite, si è reso necessario costruire un’infinità di muretti “a secco” per creare i terrazzamenti su cui impiantare i vitigni.
La vendemmia poi assumeva contorni epici, in quanto i collegamenti fra i terreni erano costituiti da stretti ed impervi sentieri con innumerevoli scalinate, che non consentivano di utilizzare alcun tipo di mezzo meccanico per il trasporto. (altro…)

Patri-con-olive

Il nostro olio di oliva

Postato il 13 novembre 2012, in Blog

Oltre che dai vigneti la nostra proprietà è costituita anche da terrazzamenti per la coltivazione dell’ulivo che consente di ottenere un olio di altissima qualità.
Basti pensare che Volastra deriva dal latino “Vicus Oleaster”, letteralmente il luogo degli ulivi, per capire come questo tipo di attività sia “storica” nel nostro paese.
La coltura dell’ulivo richiede sicuramente meno impegno rispetto alla vite anche se, a causa della morfologia del territorio, ogni attività agricola è fonte di un notevole dispendio di energie. (altro…)

Vendemmia 2012 – I films

Postato il 22 ottobre 2012, in Blog

 

 

Nei films di quest’articolo potete apprezzare le fasi principali della vendemmia: il trasporto dell’uva con la monorotaia e la vinificazione artigianale nella nostra cantina di famiglia.
Buon divertimento!!!!

Patrizia con uva

La vendemmia 2012

Postato il 20 settembre 2012, in Blog

Quest’anno la vendemmia ci ha impegnato per 5 giorni.
I primi 3 giorni li abbiamo dedicati alla raccolta delle uve e alla produzione del nostro vino bianco DOC, vinificato nella nostra “mitica” cantina.
Oltre che alla raccolta per il vino secco abbiamo proceduto alla scelta delle uve migliori per lo Sciacchetrà, la cui vinificazione avverrà circa 1 mese dopo.
Gli ultimi 2 giorni li abbiamo invece dedicati alla raccolta e al trasporto delle uve alla Coop 5 Terre, di cui siamo soci dai lontani anni 80. (altro…)

interno_sentieri-300x211

Volastra: crocevia dei sentieri.

Postato il 20 maggio 2012, in Blog

Volastra è il principale crocevia dei sentieri delle Cinque Terre.
Da qui infatti si può scendere a Manarola in 30 minuti col sentiero n. 6 e a Corniglia in 1 ora e 20 minuti col sentiero n. 6d e n. 7a, oppure salire sempre col sentiero n. 6, fino a raggiungere in 45 minuti il sentiero di crinale n. 1 che collega Levanto con Portovenere.
Da Volastra, inoltre percorrendo in 2 ore la vecchia strada sterrata dei santuari, si raggiunge il santuario di Montenero dell’anno 1300, sopra il paese di Riomaggiore, da cui si gode di una vista mare incredibile. (altro…)

Autedi

Escursioni nel Vigneto

Postato il 17 marzo 2012, in Blog

Da quest’anno, su richiesta, inizieremo ad organizzare gruppi di clienti da accompagnare nelle nostre coltivazioni di vigne, nei pressi di Volastra, per fare comprendere quanto sia duro e faticoso lavorare la terra alle Cinque Terre. Queste escursioni termineranno con la vista della cantina dove vi spiegheremo come avviene la vinificazione, utilizzando ancora botti in legno e un torchio centenario.
Durante la visita vi verrano elencate le varie fasi della coltivazione, che praticamente non hanno mai fine. Si comincia infatti con la potatura e legatura sui pergoli in fil di ferro, che effettuiamo ancora con la ginestra, pianta naturale che garantisce la biodegrabilità al 100%. (altro…)