Vendemmia 2018: grande raccolto a Volastra!!!

Postato il 18 settembre 2018, in Blog

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Anche quest’anno dopo un duro anno di lavoro nelle vigne è arrivato il momento più faticoso e più bello della stagione: la vendemmia.

Nel Parco Nazionale delle Cinque Terre la vendemmia è un evento speciale e spettacolare visto che si svolge in un territorio incredibilmente scenografico, che offre scorci inimitabili sospesi tra cielo e mare.

La caratteristica unica al mondo delle Cinque Terre, è l’utilizzo delle cremagliere per trasportare le pesanti ceste ricolme d’uva dalle fasce terrazzate, distanti centinaia di metri dalla strada carrozzabile.

L’utilizzo di questo sistema meccanico introdotto negli anni 80, ogni anno scatena la curiosità e le fotografie delle migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo che percorrono i sentieri vista mare del Parco Nazionale, immersi nei vigneti.

L’annata è stata ottima dal punto di vista climatico, garantendo quindi una grande qualità delle uve.

Abbiamo infatti selezionato una buona quantità di grappoli da mettere ad essiccare che a fine Ottobre vinificheremo per ottenere il mitico Sciacchetrà, vino dolce passito, massima espressione del territorio.

La vinificazione dello Sciacchetrà nella nostra cantina avviene ancora nella vecchia maniera nel totale rispetto della tradizione: pigiatura dell’uva coi piedi, fermentazione del mosto sulle bucce in botte di castagno, affinamento in vetro e messa in bottiglia con tappo di sughero nobile circa 1 anno e mezzo dalla produzione.

In bottiglia il vino dolce raggiunge l’apice dell’affinamento intorno ai 5/6 anni, ma si possono trovare bottiglie ottime di 10/15 anni.

Nella galleria fotografica qui di seguito potrete ammirare i momenti più significativi della vendemmia del “Vigneto” che ancora una volta ha visto l’apporto fondamentale dei nostri amici bergamaschi che ormai da tempo sono parte integrante del territorio delle Cinque Terre e che condividono con noi questi momenti fondamentali della stagione.

Un abbraccio e alla prossima vendemmia!!!

 

 

Lascia un Commento